Sei qui: Home Consultorio GRUPPI TEMATICI Infertilità
 
 

IN-Fertilità

Avere un figlio oggi si caratterizza sempre di più come un atto di responsabilità, perché soggetto alla valutazione di “costi” e “benefici”, delle risorse affettive, psicologiche e materiali disponibili per entrambi i partner.

 

Questo momento, ritenuto naturale nella vita di una coppia, può richiedere tempi lunghi e diventare fonte di sofferenza, amplificata, successivamente, dalla scoperta della sterilità, propria, del partner o della coppia. La sterilità non si caratterizza soltano come patologia da dover curare, ma come una crisi di vita personale e relazionale, un processo che scuote la persona nella sua totalità. Il desiderio di avere un bambino non nasce soltanto dal profondo sentimento di procreare dato dall'istinito individuale, dipende, invece, dallo sviluppo della personalità, dai processi socioculturali, da fattori economici, dal destino, dai processi interpersonali tra i partners, dalle dinamiche familiari.

La coppia che decide di avere un bambino lo pensa, lo anticipa, dovrà rapportarsi con l’idea del figlio, con le reciproche aspettative iniziali, con la sua futura presenza o assenza che, in qualche modo, deve essere prevista. Nelle coppie con problemi di sterilità il progetto del figlio subisce una dilatazione temporale, da un lato si ha più tempo per fargli posto, dall’altro il vissuto del “preparare il suo guardaroba” diviene simile al tessere la tela di Penelope. Perciò, le aspettative iniziali di ciascun partner vengono pesantemente sconvolte e si passa da un vissuto di certezza ad uno di incertezza. É una crisi che può assumere caratteristiche diverse nell’uomo e nella donna, nel coniuge sterile ed in quello fertile, tanto da influenzare la relazione stessa. La scoperta della propria sterilità, intacca il senso di identità personale, ha a che fare, cioè, con il riconoscersi e l’essere riconosciuti, con la coscienza esatta della propria individualità e personalità. Ci si scopre incapaci, deprivati, manchevoli e si ha bisogno di confrontarsi con questo lutto che riguarda una parte fondamentale del proprio essere.

OBIETTIVI

  1. consentire l’espressione delle emozioni e fornire supporto emotivo prima, durante e dopo il percorso di PMA
  2. ridurre i livelli di stress ed ansia e migliorare la gestione dello stress da parte delle coppie che hanno difficoltà ad avere figli
  3. alleviare l'isolamento spesso associato con la difficoltà ad avere figli
  4. esplorare le emozioni legate all'infertilità ed i propri atteggiamenti verso la gravidanza, la nascita di un figlio e la genitorialità
  5. fornire informazioni sugli aspetti legali e procedurali sia per l'iter collegato alle varie tecniche di fecondazione (legge 40 e leggi dei Paesi Europei - centri italiani ed esteri in cui si pratica la PMA), sia per l'iter adottivo
  6. confrontarsi con la possibilità del fallimento del percorso che si è decisi ad intraprendere
  7. confrontarsi sul tema del sesso e della sterilità
  8. fornire la possibilità per avere spunti per elaborare difficoltà di coppia o con le famiglie d’origine

MODALITA' E COSTI

Il gruppo permette di condividere insieme ad altri, con il supporto di esperte psicologhe – psicoterapeute familiari, le esperienze connesse a tali vissuti offre uno spazio psicologico protetto, in cui instaurare un clima di fiducia reciproca, comprensione e sostegno. Il gruppo assumerà funzioni specifiche nell'aiutare i partecipanti ad orientarsi nella realtà dei diversi scenari che si aprono: decidere di non avere figli, decidere di adottarli, decidere di iniziare un percorso di PMA (Procreazione Medicalmente Assistita).
Gli incontri hanno una cadenza di due volte al mese e una durata di un’ora e trenta minuti, con inizio alle ore 18.30 infrasettimanali e il sabato dalle ore 11.00

Il costo per partecipante è di euro 20,00 ad incontro a persona e di euro 30,00 per la coppia. Il gruppo tematico è a numero chiuso ( min. 6 max 10 ) per cui è necessario prenotarsi telefonicamente al numero 3493858701 o compilando il modulo sottostante.

ISCRIVITI AL GRUPPO

Richiesta Informazioni ed Iscrizioni

Compila questo modulo per richiedere informazioni o per iscriverti al gruppo. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
 
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo